Costruito nel cuore dei monti Aravis, il Carmelo di Reposoir invita alla contemplazione. La magnificenza del luogo ci travolge di emozioni e ci rasserena. Lontano dal tumulto della valle, una comunità carmelitana qui fece voto di povertà e silenzio. Scopri questo luogo sacro, cullato dal tempo sospeso.

Storia della Chartreuse du Reposoir

Carmel du Reposoir, Certosa, Carmelitani

Il monaco Giovanni di Spagna, accompagnato da sei monaci, si stabilì nella valle di Béol nel 1151.

Scoprendo questa valle, i monaci, trovando il luogo così adatto alle esigenze dell'ordine di Chatreux, cambiarono il suo antico nome da Béol a quello di Reposoir.

Si tratta quindi di conquistare una terra nutriente nella foresta della valle di Béol per farne un Riposo di Dio.
Giovanni di Spagna vi si presenta come autentico figlio di San Bruno (fondatore dell'Ordine di
Chartreux): voleva fondare per i suoi fratelli una vera Chartreuse di fronte alla catena degli Aravis.

Poi venne la Rivoluzione francese e la partenza dei certosini. Non tornarono che cinquant'anni dopo per essere definitivamente espulsi nel 1901. La Chartreuse du Reposoir fu allora
messo in vendita intorno al 1920.

Trent'anni dopo la partenza dei monaci certosini, il 15 ottobre 1932, una ventina di carmelitani iniziarono la loro vita in chiusura, subentrando ai monaci certosini con la loro vita di preghiera in
solitudine.

La vita al Carmelo oggi

Il monastero ospita una quindicina di carmelitani che hanno lasciato tutto per vivere una profonda intimità con Dio in solitudine e silenzio. Presero i voti di povertà, castità e obbedienza.

La loro vita è dedicata alla preghiera, alla liturgia, alla meditazione e ai vari compiti della giornata.

Meditano la Parola di Dio e intercedono per la Chiesa e per il mondo.

Un tesoro del patrimonio

La Chartreuse du Reposoir è un gioiello del patrimonio, nel cuore delle montagne. Per mettere in risalto questo eccezionale patrimonio, l'ufficio turistico intercomunale, d'intesa con la comunità carmelitana, ha fatto appello alla Monnaie de Paris. Queste monete coniate in edizione limitata sono in vendita presso la Carmel Boutique.

Chartreuse du Reposoir, Carmelo, patrimonio

Orari di apertura Certosa

Tutti i giorni dalle 8:12 alle 14:30 e dalle 18:30 alle 17:30 (XNUMX:XNUMX in inverno).

Masse

  • Dal lunedì al sabato alle 8:30
  • Ogni domenica alle 9:XNUMX
  • Natale e Pasqua alle 9:30
  • Solennità non lavorative alle 9:1 (16 gennaio, giovedì dell'Ascensione, 15 luglio, 1 agosto e XNUMX novembre).

Questo contenuto ti è stato utile?